Manifesto

Fin dall’alba dei tempi, l’umanità ha usato gli astri della volta celeste per orientarsi, trarre ispirazione, immaginare il futuro e dare senso all'ignoto: i movimenti di Sole, luna, stelle e pianeti, così come tutti i ritmi della natura, sono essenziali all'essere umano per organizzare la propria vita. I cicli lunari scandiscono i mesi, smuovono i mari, ci irradiano di energia, ed è proprio sotto questa luce che abbiamo creato Yakamoz.

Yakamoz è una parola turca: indica il riflesso della luna sull'acqua. Per noi, Yakamoz significa connessione, inclusione e community. Yakamoz vuol dire avere uno spazio da condividere, presso cui ritrovare i propri simili, con spirito aperto e libero, uniti dalla passione per la musica ed il ritmo.

Tutto ciò crea una nuova dimensione cosmica, un legame invisibile, tra la luce delle stelle ed i battiti dei nostri cuori.

Un progetto di
Chris Pieracci
Hasan Akil